Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.

comune novara   


Fondare biblioteche è come costruire
ancora granai pubblici,       
ammassare riserve
contro l'inverno dello spirito
che da molti indizi,        
mio malgrado, vedo venire.      

Marguerite Yourcenar
                 

logo biblioteca

Opinioni di un clown

opinioni clown

 

Opinioni di un clown
Come tutti i clown, per dire la verità Hans Schnier si serve di una maschera. Solo così le sue pantomime diventano una critica acuminata al miracolo economico della Germania, che insieme al passato liquida troppo sbrigativamente le proprie responsabilità storiche. Quando Hans dovrà rinunciare alla professione e finirà, incapace di compromessi, a mendicare sui gradini della stazione di Bonn, le sue sferzanti “opinioni” diventeranno accuse sempre più feroci rivolte alla società opulenta e materialista.

Heinrich Böll
Colonia 1917 - Langenbroich 1985. Premio Nobel nel 1972, ha affiancato un forte impegno politico e sociale all'attività di narratore. Celebri i racconti Il treno era in orario (1949), Viandante, se giungi a Spa... (1950) e i romanzi E non disse nemmeno una parola (1953), Opinioni di un clown (1963) e L'onore perduto di Katharina Blum (1971).