Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.

comune novaralogoNO    


Fondare biblioteche è come costruire
ancora granai pubblici,       
ammassare riserve
contro l'inverno dello spirito
che da molti indizi,        
mio malgrado, vedo venire.      

Marguerite Yourcenar
                 

logo biblioteca

Archivio iniziative

Curarsi coi libri, incontro di biblioterapia con Rachele Bindi

locandina biblioterapiaMercoledì 18 gennaio 2017 dalle 17 alle 18:30
Biblioteca Civica Carlo Negroni Novara

E' il XV secolo a.C., a Tebe la Biblioteca sacra di Ramesse II reca sulla porta la scritta "Rimedio dell'anima".
Dalla notte dei tempi l'affermazione tipica di ogni buon lettore è senz'altro "i libri fanno bene". Ma quale è esattamente il potere terapeutico della lettura? In che modo le trame possono essere considerate "archetipiche"? La dott.ssa Bindi ci aiuterà a dare una risposta a queste domande.
Rachele Bindi da anni lavora su una metodologia analitica in dialogo con le principali suggestioni teoriche dalla nascita della biblioterapia ai giorni nostri.

 

Di sè dice: "Il mio ruolo è stare in mezzo alle storie, immergermi in ogni nuovo romanzo rimanendo pronta a captare i possibili stimoli di riflessione analitica nascosti tra le pieghe dei racconti."
Per approfondimenti www.rachelebindi.it
L'evento è realizzato dal Comune e la Biblioteca civica di Novara e l'Associazione culturale Muse nell'ambito del progetto Un sasso nello stagno, finanziato da Compagnia di San Paolo.
Per maggiori informazioni: https://www.facebook.com/events/242878246146643/