Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.

comune novaralogoNO    


Fondare biblioteche è come costruire
ancora granai pubblici,       
ammassare riserve
contro l'inverno dello spirito
che da molti indizi,        
mio malgrado, vedo venire.      

Marguerite Yourcenar
                 

logo biblioteca

Archivio iniziative

"Pensieri per la testa"

DEFi LOCANDINA PENSIERI PER LA TESTA"Pensieri per la testa": è questo il titolo della rassegna d'incontri con tre straordinari autori, testimoni eccellenti di un pensiero libero e profondo tipico dei grandi maestri che lo sanno trasformare in parola che la Fondazione della Comunità del Novarese Onlus, in collaborazione con Circolo dei lettori e Libreria Lazzarelli propone, per celebrare, come ormai tradizione, anche a Novara, la "Settimana Mondiale del Cervello".

La Fondazione della Comunità del Novarese Onlus sostiene la "Settimana Mondiale del cervello" 2017 (quest'anno fissata dal 13 al 19 marzo); occasione che si propone di richiamare l'attenzione sul funzionamento del cervello e sugli sviluppi che la ricerca ha avuto con il trascorrere degli anni. Coordinata dalla European Dana Alliance for the Brain in Europa, dalla Dana Alliance for the Brain Iniziatives e dalla Society for Neuroscience negli Stati Uniti, la "Settimana Mondiale del Cervello" è il frutto di un coordinamento internazionale a cui partecipano le Società Neuroscientifiche di tutto il mondo e, dal 2010, anche la Società Italiana di Neurologia.

La rassegna, organizzata in collaborazione con Circolo dei lettori e Libreria Lazzarelli, s'intitola "Pensieri per la testa" e prevede tre incontri con altrettanti ospiti straordinari; voci illustri del nostro tempo che condurranno il pubblico nei meandri della mente e non solo.
Le strepitose voci saranno quelle di Marco Malvaldi (venerdì 17 marzo), Armando Massarenti (martedì 28 marzo) ed Edoardo Boncinelli (giovedì 30 marzo); tris d'assi di altissimo livello che consentirà di fornire diverse e interessanti prospettive sul pensiero moderno anche grazie alle riflessioni sugli ultimi lavori, da poco portati alle stampe, dei tre autori.

«I tre autori in rassegna - commenta la Prof. Paola Turchelli, responsabile della sede di Novara del Circolo dei lettori – sanno ricreare "una stanza tutta per sé", ciascuno a suo modo, in cui la cultura umanistica e quella scientifica trovano non solo una congiunzione ma, per certi versi, diventano un ambito unico, in cui ritrovare le radici della nostra civiltà. Per secoli scienza e letteratura sono rimaste due universi distinti con categorie mentali appartenenti all'una o all'altra ma oggi, finalmente, la dottrina scientifica e il nuovo Umanesimo s'incontrano nella capacità di riservarsi un posto speciale e prossimo attraverso la parola scritta».

Programma

Venerdì 17 Marzo ore 21
L'Infinito tra parentesi, Storia sentimentale della scienza da Omero a Borges
Marco Malvaldi
a dialogo con Massimo Debernardi

Martedì 28 Marzo ore 18.30
Metti l'amore sopra ogni cosa
Armando Massarenti
a dialogo con Alessandro Barbaglia

Giovedì 30 Marzo ore 18.30
La vita e i suoi misteri
Edoardo Boncinelli
Incontra il pubblico

Tutti gli incontri si svolgeranno nella Sala del Circolo dei Lettori di Novara – Complesso Monumentale del Broletto – Via Fratelli Rosselli, 20 e saranno ad ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti.