Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.

comune novaralogoNO    


Fondare biblioteche è come costruire
ancora granai pubblici,       
ammassare riserve
contro l'inverno dello spirito
che da molti indizi,        
mio malgrado, vedo venire.      

Marguerite Yourcenar
                 

logo biblioteca

Archivio iniziative

Musica dell'uomo e musica della natura

locandina-Pierfederici-definitiva L'autore, originario di Treviso, ha da poco raggiunto un significativo traguardo: la vincita del Premio letterario Kafka Italia 2017 con due opere: nelle sezione "categoria Racconti", classificandosi al primo posto con "Racconti e memorie di isole e mari"; primo premio per la categoria Romanzi con "Ascesa al regno degli immortali".

Durante l'appuntamento del 7 novembre, alle ore 17, gli ospiti potranno interagire con lo scrittore e discutere sui suoi libri: oltre ai due già citati, ricordiamo anche "Ritorno al tempo che non fu" e "Oltre le colonne d'Ercole", che stanno riscuotendo un grande interesse letterario.

Condurrà il dibattito la dott.ssa Milena Giacobbe, psicologa dell'età evolutiva.

Alessandro Pierfederici ha iniziato giovanissimo lo studio del pianoforte e a soli 12 anni ha cominciato ad accompagnare i primi cantanti lirici. Ha debuttato come pianista accompagnatore e ha conseguito i diplomi di Pianoforte e Composizione organica. Ha cominciato lo studio di direzione orchestrale con il Maestro Ludmil Descev ed è arrivato infine al prestigioso Diploma di Direzione d'Orchestra presso il conservatorio di Vienna. Specializzatosi anche come Maestro Collaboratore, ha lavorato in numerose produzioni liriche in vari teatri, con artisti come P. Maag, V. Puecher, G. De Bosio e svolge attività di docente in alcuni corsi.

Collabora con noti cantanti italiani e stranieri, impegnati nei più importanti teatri mondiali; oltre ad una approfondita conoscenza di tutto il repertorio italiano, è specializzato anche in quello francese e tedesco, con una particolare predilizione per quello wagneriano. Come direttore d'orchestra è protagonista in concerti lirici in Brasile, Francia, Ungheria, Giappone. Ha lavorato con il basso Andrea Silvestrelli, il baritono Paolo Gavanelli, Dennis O'Neal. Dal 2008 è presidente dell'Associazione Musicale "Musicaemozioni".

L'appuntamento è presso la Sala Vochieri della Biblioteca civica di Novara ed è gratuito.